Canali chat per chattare coi vip

Comunicare attraverso il web con il cantante o attore preferito è un desiderio di molti fan, ecco quali sono i mezzi che si possono utilizzare per chattare con i nostri beniamini.

Facebook: All’interno del social network più diffuso e utilizzato troviamo pagine ufficiali di praticamente tutti i personaggi famosi, talvolta questi canali sono gestiti da addetti ufficio stampa ma sono spesso visitati dallo stesso VIP e, se entrate nel suo circuito di contatti, potreste addirittura trovarlo con la chat di FB attivata e riuscire a scambiare qualche parola in tempo reale con lui.

Twitter: Ecco uno dei canali più utilizzati e amati dai VIP, che se ne servono come vero e proprio diario personale della propria vita e delle proprie attività. All’interno di questo social non esiste una vera e propria chat, ma si possono inviare ad altri utenti dei messaggi privati, attraverso l’apposita funzionalità. E’ anche possibile comunicare attraverso tweet visibili dalla pagina del personaggio inserendo, all’interno del nostro testo, il suo nick name preceduto da @.

Un altro canale per comunicare via chat con i personaggi famosi è l’ingresso nel loro fan club, spesso nella pagina ufficiale esiste una funzionalità di Chat che consente di chiacchierare liberamente, un esempio in tal senso è il sito di Laura Pausini, dove l’iscrizione al club è a pagamento. Queste chat in genere ospitano i colloqui on line degli iscritti al fan club ma non è raro che il personaggio in questione entri in chat per parlare con i suoi seguaci. Un’altra possibilità è che vengano creati veri e propri chat meeting evento, con il protagonista del fan club, in occasione ad esempio dell’uscita di un album o di un singolo. Così ha fatto ad esempio Alessandra Amoroso a Natale o Eros Ramazzotti, che, in occasione dell’uscita del suo ultimo disco, lo ha presentato live sulla piattaforma Google+ e ha in seguito chattato con alcuni dei fan collegati.

Le possibilità per comunicare con i nostri personaggi preferiti ci sono, non resta quindi che attendere l’occasione giusta!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *